Il 2020 è stato un anno importante per la Fondazione, nel contesto della pandemia Covid-19. Si è rivelato un anno di attività eccezionale. Il Covid-19 è diventato il focus principale di molti partner della Fondazione, gruppi di ricerca e ONG, in Italia, in Europa e a livello internazionale. La Fondazione si è mossa rapidamente, con il pieno sostegno dei suoi fondatori e del suo consiglio, con l’appoggio di molti partner, così come della rete di collaboratori di Air Liquide in tutto il mondo - sia che si tratti di "sponsor" del progetto o di "valutatori" - per non parlare del suo team centrale. I membri fondatori hanno donato altri 2.080.000 euro per queste attività. Gran parte di essi sono già stati destinati a progetti nel 2020.
 

L'iniziativa Covid-19 della Fondazione copre 2 aree:

2020, un anno importante per la Fondazione Air Liquide

1/ Comprendere l'impatto del coronavirus sul sistema respiratorio umano

Attualmente la Fondazione sostiene 10 progetti di ricerca legati al Covid, sia con partner del passato -equipe di ricerca medica francese a Grenoble, Lione, Parigi- sia con nuovi partner -a Barcellona, Spagna e a Leuven e Liegi, Belgio. I progetti sono iniziati sia con la prima che durante la seconda ondata. Alcuni dovrebbero dare i loro frutti già nella prima metà del 2021.

2020, un anno importante per la Fondazione Air Liquide

2/ Sostenere iniziative di pronto intervento

La Fondazione ha finanziato la consegna di "cibo, medicine e prodotti per l'igiene", l'accoglienza di persone isolate e alcune attrezzature per l'apprendimento a distanza. I 25 progetti vanno dall’Italia, tutta l'Europa del sud, all'Africa, l'India, le Filippine e gli Stati Uniti. Un terzo delle ONG partner erano nuove per la Fondazione, portate alla nostra attenzione dai collaboratori del Gruppo.

La Fondazione ha firmato quasi 40 altri progetti, raggiungendo un record di 70 quest'anno, tra i quali:

  • nel campo scientifico, due progetti per migliorare i trapianti di polmone (a Strasburgo e Barcellona), un altro a Montpellier, in Francia, per aumentare la funzione polmonare dei pazienti con bronchite cronica, così come un progetto educativo, in Francia, per informare il pubblico sulle molte caratteristiche insospettabili dell'aria. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2020, un anno importante per la Fondazione Air Liquide
  • nel sostegno alla comunità, i programmi di formazione per i giovani sono stati tra i più importanti, poiché sono state firmate 15 "micro iniziative" e 4 collaborazioni - per la prima volta nella Fondazione - con un ulteriore progetto pilota in Sudafrica in arrivo. Altre iniziative hanno affrontato principalmente i bisogni educativi o quelli delle persone con disabilità in Europa, Africa, India e Sud America.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2020, un anno importante per la Fondazione Air Liquide

Le collaborazioni scientifiche iniziate nel 2018 o nel 2019 sono proseguite nel 2020, la più grande delle quali con l'Université Grenoble Alpes nel campo della qualità dell'aria, dei dati climatici e dell'insufficienza di ossigeno (ipossiemia) in condizioni di alta quota.

Il 2020 è stato anche un anno importante in termini di governance, che va di pari passo con la crescita della Fondazione:

  • una nuova carta etica è stata pubblicata sul suo sito web. L'etica è la prima preoccupazione di una fondazione; il completamento di tutti i nostri progetti è verificato sistematicamente dal personale locale di Air Liquide.
  • il processo di selezione dei progetti e di follow-up è stato adeguato, con una maggiore attenzione al modo in cui seguiamo i progetti più grandi, per aumentare l'impatto, e la sostituzione del "comitato di selezione dei progetti" con un comitato scientifico e un "comitato delle comunità".

Abbiamo rivisto il nostro sito web, in linea con le numerose iniziative recenti della Fondazione, compresa la sua azione "Covid-19".

Infine, abbiamo chiesto specificamente agli azionisti di Air Liquide il loro punto di vista sulla Fondazione. L’alto tasso di risposta, più di 6.000, è stato molto incoraggiante. Hanno espresso un grande sostegno per il lavoro della Fondazione e hanno chiesto maggiori informazioni sui progetti. Feedback di valore che saranno presi in considerazione.

Ci prepariamo al 2021 con determinazione e diverse priorità:

Il nostro comportamento etico, prima di tutto, con particolare attenzione a come i progetti sono strutturati e controllati.

  • Condividiamo la speranza che l’attuale crisi sanitaria, economica e sociale si attenui, pur rimanendo realisti sulle sfide, sia 
  • in campo scientifico, con la pandemia che svela ogni giorno nuove sfide, ma anche nuovi approcci e opportunità. Dobbiamo incoraggiare i nostri ricercatori e aiutarli ad accelerare i tempi.
  • Sia in campo sociale, con molte persone, in particolare i giovani, che sono stati colpiti in modo particolarmente duro. Dobbiamo essere con loro, accanto alle ONG, agli imprenditori sociali e ai programmi di aiuto, per sperimentare nuove soluzioni.

Al di là di Covid-19, metteremo sempre i mezzi della Fondazione al servizio della scienza e delle nostre comunità.

Permettetemi di ringraziare i molti dipendenti di Air Liquide per il loro contributo unico alla Fondazione quest'anno, così come tutti i nostri partner: sono tutti una straordinaria forza di cambiamento.

Sinceramente vostro,

Jean-Marc de Royere

Presidente della Fondazione Air Liquide

 

Visita il sito della Fondazione Air Liquidehttps://www.fondationairliquide.com/en