Air Liquide completa l'acquisizione del più grande sito di produzione di ossigeno al mondo presso il sito di Secunda in Sudafrica

Air Liquide completa l'acquisizione del più grande sito di produzione di ossigeno al mondo presso il sito di Secunda in Sudafrica


Comunicato stampa | 25/06/2021

In linea con l'annuncio del 29 luglio 2020, Air Liquide ha completato l'acquisizione delle 16 unità di separazione dell'aria (ASU) di Sasol situate a Secunda, in Sudafrica. Il Gruppo sta così rilevando il più grande sito di produzione di ossigeno al mondo e lo gestirà con l'obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 associate alla produzione di ossigeno dal 30% al 40% nei prossimi 10 anni. 

Nell'ambito di questa operazione, Air Liquide accoglierà gli oltre 220 ex dipendenti che continueranno a operare in queste unità, unendosi al team di Air Liquide a Secunda, dove il Gruppo gestisce già una una 17° ASU.

Invio in allegato il comunicato stampa diffuso dal Gruppo, che sarà inoltre a breve disponibile in intranet e sul sito web di Air Liquide.