Air Liquide Foundation sostiene la Fondazione Simplon, che ha istituito in Francia un programma di formazione digitale pre-qualificante gratuito chiamato "SAS". L'obiettivo è quello di introdurre alle professioni digitali persone senza qualifiche, fornendo loro le competenze digitali fondamentali, ma anche competenze trasversali necessarie per un’integrazione di successo, come la comunicazione interpersonale. I destinatari dell’iniziativa sono  giovani che hanno lasciato la scuola, disabili, migranti e anche donne.

Affrontare le conseguenze della crisi sanitaria, economica e sociale

La crisi da Covid-19 ha esacerbato le disuguaglianze preesistenti. La situazione è ancora più critica per chi non possiede qualifiche. Le donne, i giovani, i migranti o le persone con disabilità sono i più vulnerabili nel loro percorso di integrazione socio-professionale e, spesso, non sono a conoscenza delle varie opportunità lavorative esistenti in un settore che recluta attivamente, come quello del digitale. La necessità di favorire il loro accesso a tali professioni è, quindi, molto forte.

In Francia, il tasso di disoccupazione 2020 per i giovani che hanno lasciato l'istruzione senza conseguire un diploma o hanno ottenuto solo un diploma di scuola media negli ultimi 1-4 anni è del 47,7%. *

* Insee - French National Institute of Statistics and Economic Studies

air liquide simplon foundation
@Welcome to the jungle

 

Sostenere l'accesso al mondo digitale

“BAC(K) ON TRACK” è il programma della Fondazione Simplon che mira a promuovere l'integrazione delle persone con qualifiche scarse o nulle nelle professioni digitali, perseguendo molteplici obiettivi:

  • accelerare l'inclusione digitale di persone vulnerabili ed emarginate dall’ambito tecnologico e sostenerne l'integrazione socio-professionale;
  • sviluppare un settore digitale responsabile, etico ed ecologico;
  • promuovere l'impatto collettivo della tecnologia digitale inclusiva.

La Fondazione Simplon si propone di contrastare le disuguaglianze nel mercato del lavoro, contribuendo al contempo ad ampliare la diversity del settore digitale. Per questo il programma gratuito di formazione pre-qualificante - denominato "SAS" -, si basa su un approccio olistico: trasferimento delle competenze tecniche e delle competenze interpersonali necessarie per integrarsi nel mondo del lavoro.


> 1000 persone


> 190 giovani


530 beneficiari

supportate dal 2018 supportati tra il 2021-2022 nel periodo 2021-2022

 

Il programma

Nell'ambito del suo sostegno ai giovani, il programma SAS deve consentire:

  • di assistere i giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni senza lavoro, formazione o tirocinio ("NEET") attraverso una formazione certificata e un sostegno individuale specificamente adattato alle loro esigenze;
  • di fornire loro le competenze tecniche necessarie per integrare una formazione qualificante a livello universitario;
  • di incoraggiare lo sviluppo della loro capacità di iniziativa, creatività e fiducia in sé stessi, nonché di dotarli di una buona conoscenza dei codici aziendali;
  • di introdurli al settore digitale per incoraggiarli a costruirvi la propria carriera professionale.

Grazie ad un corso gratuito certificato di sette settimane, senza prerequisiti, i giovani beneficiari saranno in grado di padroneggiare i fondamenti della cultura digitale, del monitoraggio tecnologico, dell'utilizzo di strumenti web, della programmazione e dei linguaggi di codifica utilizzati. Saranno anche in grado di conoscere i metodi di project management, l'ecosistema Tech e i metodi migliori per trovare impiego in questo settore. Gli studenti saranno valutati sia sui temi professionali che su prove pratiche. Infine, durante tutta la loro formazione, svilupperanno un progetto che attesti la padronanza di tutte le competenze mirate, che presenteranno davanti a una commissione per ottenere la certificazione di pre-qualifica finale.

Oltre alla formazione pre-qualificante, la Fondazione Simplon fornisce un sostegno sociale personalizzato per i suoi beneficiari: aiuto per l'accesso all'alloggio, connessione internet, assistenza all'infanzia, ecc. L'obiettivo è quello di consentire loro di seguire la formazione nelle migliori condizioni possibili.

Il contributo della Air Liquide Foundation

La Air Liquide Foundation sostiene l'organizzazione di una progetto "SAS" per 20-24 giovani nell'Ile-de-France. I collaboratori di Air Liquide potranno essere coinvolti attraverso mentoring individuale o presentazioni durante i vari workshop.

Carta di identità del progetto
 

  • Promotore del progetto: Fondazione Simplon
  • Periodo di supporto: 2022
  • Supporto fornito: finanziamento di un programma di formazione digitale pre-qualificante dedicato ai giovani
  • Location: Ile-de-France, Francia
  • Air Liquide Monitoring Manager: Adrien Mas, Creative Developer / Designer and Nicolas Dufort, Product Designer, La Digital Factory
  • Air Liquide Sponsor: Simon Jallais, Senior International Expert, Air Liquide Innovation Campus Paris