Il progetto “Solidary Apprentices” dell'associazione AFEV aiuta i giovani ad acquisire le competenze necessarie per adattarsi all'ambiente aziendale. Coinvolgendoli in missioni di interesse generale sotto forma di volontariato del Servizio Civico, l'ambizione di AFEV è quella di facilitare l'inserimento professionale di questi giovani e rispondere alle difficoltà incontrate dalle aziende nel reclutare giovani apprendisti. La Fondazione Air Liquide sostiene la prima iniziativa rivolta agli studenti a Metz.

Sostegno su misura per le esigenze del mercato del lavoro
 

L'associazione AFEV è stata spesso informata delle difficoltà riscontrate dalle aziende nell'assumere apprendisti, nonostante l'esistenza di un numero significativo di giovani candidati. Questi ultimi, infatti, presentano importanti lacune in termini di abilità interpersonali e, di frequente, vivono situazioni di difficoltà: niente diploma, niente lavoro, problemi di salute (diagnosticati o meno), situazioni familiari complesse, problemi legali, povertà, ecc.

Solidary Apprentices in France © AFEV
Solidary Apprentices in France © AFEV


Promuovere l’integrazione dei giovani senza qualifiche
 

Per rispondere a questo duplice problema, vissuto sia dai giovani che dalle imprese, AFEV propone un programma innovativo. “Solidary Apprentices” aiuta i giovani a scoprire l'ambiente professionale attraverso il volontariato del Servizio Civico. Proponendo ai giovani di impegnarsi in missioni di utilità sociale, AFEV li incoraggia ad essere utili alla società, sviluppando al tempo stesso competenze che rafforzeranno la loro capacità di ottenere un contratto di lavoro-studio.

Questa preparazione al tirocinio viene adattata in base al contesto locale e si basa sulla collaborazione con le istituzioni locali, poiché mira a integrare le misure già esistenti, con l’obiettivo di ottenere la soluzione più adeguata ai bisogni di ciascun giovane.

afev - air liquide foundation

 

Il mondo del lavoro
 

Dopo una fase pilota di successo del progetto, AFEV sta avviando una nuova iniziativa che coinvolgerà 10 giovani nella sua filiale di Metz e che sarà sponsorizzata dai siti di Richemont e Hauconcourt del Gruppo Air Liquide.

A partire da gennaio 2022, i giovani si impegneranno in un servizio di volontariato civico di sei mesi che prevede:

  • Missioni solidali per sviluppare le “soft skills”, come puntualità, lavoro di squadra, rispetto delle istruzioni, ecc.;
  • Corsi di aggiornamento in francese e matematica, affinché riacquisiscano un livello sufficiente per seguire i corsi offerti nel Centro di formazione per apprendisti;
  • Una scoperta dell'ambiente aziendale: sopralluoghi, incontri con professionisti, presentazioni delle specificità di varie professioni, periodi di immersione in un ambiente professionale, ecc.;
  • Laboratori culturali volti a sviluppare ulteriori competenze: teatro, radio, consapevolezza ecologica, ecc.;
  • Sostegno individuale e collettivo da parte di un dipendente AFEV dedicato al progetto durante i sei mesi di incarico.

Al termine di questi 6 mesi di preparazione, gli studenti si iscriveranno al Centro di formazione per apprendisti e firmeranno un contratto di studio-lavoro con un'azienda locale.

In ogni territorio, l'AFEV stabilisce partnership con le organizzazioni professionali e il servizio pubblico per l'impiego, al fine di individuare le professioni e le competenze mancanti.

Carta di identità del progetto
 

  • Promotore del progetto: AFEV
  • Periodo di supporto: 2022
  • Supporto fornito: finanziamento per la gestione dei giovani studenti e l’acquisto di dotazioni di sicurezza
  • Location: Metz, Francia
  • Air Liquide Monitoring Manager: Bruno Delamarre, Direttore del Conditioning Center di Hauconcourt, Air Liquide France Industrie
  • Air Liquide Sponsor: Yann Guillope, Direttore del sito di Richemont, Air Liquide France Industrie