Proprietà meccaniche degli acciai  Air Liquide

Proprietà meccaniche degli acciai

Il trattamento termico può essere applicato a diverse tipologie di parti metalliche, indipendente dal fatto che siano semilavorate (prodotti intermedi) o finite.

 

Prodotti intermedi

I semilavorati, come tubi, lamiere e bobine in acciaio, sono realizzati a partire dai prodotti primari di acciaieria subendo trasformazioni a caldo e, per alcuni di essi, a freddo. Sono necessarie specifiche proprietà meccaniche e determinate caratteristiche per permettere la successiva trasformazione in parte finita e l'utilizzo finale nell'industria. Il semilavorato per essere perfettamente lavorabile, deve essere soggetto ad un trattamento termico di ricottura ad alta temperatura in atmosfera protettiva neutra.

Per alcuni materiali, come gli acciai inossidabili, la ricottura viene effettuata in atmosfere protettive e riducenti arricchite con idrogeno. Per gli acciai al carbonio, si utilizzano atmosfere protettive con l'aggiunta di idrocarburi per impedirne la decarburazione.

Parti finite

Le parti finite necessitano di trattamenti termici essenzialmente per migliorare le proprietà del manufatto finito. Questi trattamenti mirano a correggere le caratteristiche interne dei metalli (eliminare le tensioni interne) o/e quelle superficiali (aumentare la durezza, la resistenza alla corrosione o all'usura e all'attrito).

A seconda del tipo di acciaio, è possibile migliorare le proprietà superficiali dei materiali in atmosfere neutre oppure in atmosfere attive dette” termochimiche” tramite l’aggiunta di elementi chimici. Pertanto, a seconda delle specifiche leghe di acciaio o delle forme del manufatto, è possibile scegliere il trattamento termico appropriato per ottenere parti finite con la struttura metallurgica e le proprietà meccaniche necessarie per uno specifico settore industriale.

Come analizzare un metallo sottoposto a trattamento termico?

I campioni permettono di misurare in laboratorio le modifiche delle proprietà meccaniche dell'acciaio. I campioni vengono presi all’uscita del forno e consentono di testare i moduli di elasticità, durezza, resistenza agli urti, resilienza, per garantire che la parte sia conforme ai requisiti richiesti.

Contatta il nostro team di esperti di Air Liquide che sarà in grado di consigliarti quali trattamenti termici e quali impianti sono necessari per lavorare i prodotti intermedi o le parti finite.

Hai qualche domanda sul trattamento termico dei metalli? Compila il nostro form di contatto

I nostri esperti ti risponderanno velocemente
Data and privacy