I diversi tipi di packaging per il confezionamento in atmosfera protettiva

I diversi tipi di packaging per il confezionamento in atmosfera protettiva

I packaging alimentari per il confezionamento in atmosfera protettiva svolgono sia un ruolo tecnico che promozionale per i prodotti, proteggendo il cibo dall'ambiente esterno.

Conservazione dei prodotti alimentari in atmosfera protettiva:
un metodo per conservare in modo naturale

La conservazione dei prodotti alimentari in atmosfera protettiva consiste nel sostituire l'aria contenuta all'interno dell'imballaggio con un gas o una miscela di gas specifici (più spesso a base di azoto e CO2).
Questa tecnica di confezionamento in atmosfera protettiva è anche conosciuta come "atmosfera modificata" o "vuoto e gas".

Adatta a tutti gli alimenti (carne, pesce, frutta/verdura, ecc.), la conservazione dei prodotti alimentari in atmosfera protettiva consiste nel sostituire l'aria contenuta all'interno dell'imballaggio con un gas o una miscela di gas specifici (più spesso a base di azoto e anidride carbonica).

L’imballaggio, uno dei punti chiave del confezionamento in atmosfera protettiva

Garantendo il mantenimento della miscela di gas per tutta la shelf life del prodotto, il confezionamento in MAP permette di:

  • preservare il cibo dalla contaminazione (rallentare la crescita batterica per prolungare la freschezza dei prodotti alimentari),
  • mantenere la qualità (conservare i prodotti alimentari, assicurare la loro freschezza),
  • facilitare il trasporto, la distribuzione e lo stoccaggio fino alla messa a disposizione finale,  
  • soddisfare i requisiti tecnici ed economici del produttore e dell’utilizzatore dell’imballaggio (uso di macchine automatizzate esistenti o facilmente sviluppabili).

Oltre alle proprietà fisiche e meccaniche richieste (protezione UV, stampabilità, antistaticità, antiappannamento, resistenza al calore, ...), l'imballaggio deve garantire:

  • una buona impermeabilità ai gas e al vapore acqueo,
  • una chiusura ermetica.

Questi punti devono essere controllati dal produttore durante il confezionamento e la conservazione dei prodotti alimentari (controlli in linea o a campione, analisi del contenuto di gas e tenuta ermetica). 

Proprietà

Polimeri

Tipo

Grosor

 

Buona saldabilità

 

PE, Polietileno

da 50 a 100 μm

 

Buona resistenza meccanica

 

PVC, cloruro di polivinile

da 200 a 400 μm

 

PET Poliestere

12 μm

 

PA, Poliammide

25 μm

 

PP, Polipropilene

25 μm

 

Ossigeno

 

PVC, Cloruro di polivinile

da 200 a 400 μm

 

PET Poliestere

12 μm

 

EVOH, Copolimero

10 μm

 

A seconda delle funzioni richieste, c'è un'ampia scelta di possibili combinazioni di polimeri sovrapponendoli in strati sottili (coestrusione) o per laminazione, secondo la tecnologia di fabbricazione.

Combinazioni di polimeri

Lo sapevi?
Gli imballaggi più sofisticati possono comprendere più di dieci strati in uno spessore molto sottile (50 micron).

Il plus degli esperti di Air Liquide

I nostri esperti sono al tuo fianco per aiutarti nel tuo progetto che prevede il confezionamento in atmosfera protettiva dei tuoi prodotti.
Studieremo insieme il tuo processo di confezionamento per guidarti verso la migliore soluzione e scelta dei gas più opportuni.

Le nostre soluzioni possono essere adattate a tutti i processi di confezionamento per garantire la conservazione ottimale dei vostri prodotti.

Il confezionamento in atmosfera protettiva permette di valorizzare il tuo know-how e aiuta a ridurre lo spreco alimentare.

Hai bisogno di informazioni commerciali, quotazioni, info su prodotti, applicazioni o servizi?

Compila questo form, il team di Air Liquide ti contatterà il più presto possibile.
Data and privacy